L’Austerity in Grecia è Infinita e il Numero di Disoccupati Aumenta

Categorie: News | 18/02/2013

Sappiamo tutti fin troppo bene che la situazione economica della Grecia è davvero drammatica e che il periodo di austerity sembra proprio non avere fine; la Grecia in questi ultimi mesi non ha fatto altro che collezionare record negativi che si fanno sempre più preoccupanti.

grecia crisi LAusterity in Grecia è Infinita e il Numero di Disoccupati Aumenta

L’austerity imposta ai cittadini di tutto il paese per ottenere i miliardi di euro di aiuti sta mettendo in seria difficoltà tutto ciò che è rimasto della Grecia e della sua economia; la ripresa infatti almeno per ora sembra rimandata a non prima del 2014 anche perché la situazione dei disoccupati continua anch’essa a peggiorare giorno dopo giorno.

In un solo mese la Grecia ha mandato in fumo ben 1000 posti di lavoro, il PIL intanto continua a scendere vertiginosamente dal 2007 un bel 20% e per il 2013 è atteso un -4.5%; nonostante sia stata premiata Atene come la città dal maggior numero di riforme il paese intero non riesce proprio a festeggiare viste le condizioni in cui versa economicamente.

I segnali positivi che provengono da questo paese sono davvero pochissimi, a parte che il rendimento dei decennali è sceso e quindi significa che c’è un po’ di fiducia in più intorno a questo paese, i segnali migliori provengono però dal turismo.

Infatti, dopo un periodo un po’ debole dal punto di vista delle prenotazioni, per questa primavera del 2013 sono cresciute quasi del 20%, e i greci iniziano a sperare che questo possa essere il segnale di inizio ripresa economica. Non resta che attendere i prossimi mesi per sapere se davvero sarà così.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!