L’Economia Inglese Soffoca in Altri Sette Anni di Tagli

Categorie: News | 02/10/2013

Sappiamo tutti ormai perfettamente che non è solamente l’economia italiana a risentire della crisi economica ma tra i vari paesi c’è anche l’Inghilterra anche se troppo spesso non se ne parla a sufficienza; dichiarazioni allarmanti di Cameron hanno messo l’Inghilterra letteralmente in ginocchio.

economia LEconomia Inglese Soffoca in Altri Sette Anni di Tagli

Proprio dal congresso che si è tenuto alcuni giorni fa a Manchester Cameron ha annunciato che l’austerity continuerà e per almeno altri 7 anni con tagli nell’economia anche molto importanti: nonostante qualche piccolo segno di ripresa ci sia già stato in questi ultimi mesi dal canto loro non hanno alcuna intenzione di allentare la cinta ma di arrivare ad un surplus di bilancio nel 2020.

Verranno però allo stesso tempo elargiti fondi perché gli studi medici di famiglia siano operativi 7 giorni su 7 ed anche un aumento dei salari minimi garantiti che di certo darà un attimo di respiro alle famiglie inglesi. Come ha affermato lo stesso Cameron però, è assolutamente necessario continuare a fare tagli alla spesa pubblica, così come tenere sotto controllo le tasse e ridurre per quanto sia possibile il costo dell’energia; tutti punti che dovrebbe risolvere anche il nostro paese ma per i quali non c’è ancora nessuna normativa in costruzione.

Il problema di fondo è che gli inglesi per far fronte alle spese di tutti i giorni si stanno indebitando sempre di più visto che sono anche senza lavoro, come ripagheranno il loro debito? Secondo le autorità se si indebitano ulteriormente i cittadini non avranno più nulla per i consumi e diventeranno sempre più poveri; qualcosa deve essere fatta alla svelta.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!