Legge di Stabilità: Ecco le Nuove Modifiche

Categorie: Leggi e Fisco | 31/10/2012

La nuova legge di stabilità che presto dovrebbe entrare in vigore nel nostro ordinamento ha fatto discutere e non poco tutto il mondo della politica e non solo, visto che ancora non è stato raggiunto un vero e proprio accordo.

legge stabilità Legge di Stabilità: Ecco le Nuove Modifiche

E’ principalmente questa infatti la motivazione per cui praticamente ogni giorno viene fatta una modifica alla nuova legge di stabilità: ecco le ultime che sono state apportate dal Governo Tecnico proprio in questi ultimi giorni.

Questa sembra proprio essere la volta buona per quanto riguarda l’accordo tra i partiti della nostra politica ed il Governo: la retroattività sulle norme che riguardano le detrazioni e le deduzioni sembra proprio essere saltata anche se nel primo accordo era data ormai per certa; per quanto riguarda l’IRPEF e l’aliquota media che si manterrà al 10%, mentre invece per l’IVA sembra proprio non si possa fare nulla visto che è destinata ad aumentare almeno di un punto percentuale.

Per quanto riguarda l’anno 2013 si cercherà di privilegiare soprattutto i lavoratori dipendenti visto che non ci saranno gli aumenti sul costo del lavoro che erano stati proposti in partenza.

La necessità di fondi non coinvolge solamente le famiglie italiane ma anche le imprese e una parte della legge di stabilità penserà anche a questo: dovrebbero essere infatti stanziati almeno 900 milioni di euro da utilizzare per il sociale come ad esempio per le famiglie con le maggiori necessità e così come anche le imprese.

Ciò che molto probabilmente non convince alcune parti del mondo politico è il fatto che questi nuovi fondi sembrano quasi una presa in giro per le famiglie visto che molte delle tasse attualmente presenti aumenteranno, e allora come potranno essere utili questi soldi?

Secondo il Codacons per far sì che questo maxi provvedimento funzioni, si dovrebbe cercare di evitare in ogni modo anche l’aumento dell’IVA che farebbe uscire altri soldi dalle tasche degli italiani mettendoli ancora di più in ginocchio.

Neanche le imprese infatti potranno guarire se gli italiani non torneranno di nuovo ad acquistare i loro prodotti, i consumi infatti sono una parte fondamentale della nostra economia che bisogna a tutti i costi far crescere.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!