Lo SNA punta alla Riunificazione Sindacale

Categorie: News | 20/09/2012

sna assicurazioni Lo SNA punta alla Riunificazione Sindacale Il Presidente dello Sna, il sindacato nazionale agenti assicurativi, Claudio Demozzi ha fatto sentire la propria voce sul tema legato alla riunificazione sindacale con la sigla Unapass.

Il presidente rivendica la volontà, già sancita in modo ufficiale nel programma presentato agli agenti e agli organi di stampa, di voler procedere alla riunificazione delle rappresentanze sindacali, agendo con estrema convinzione in nome di quello che viene definito un obiettivo di primaria importanza.

Proprio per proseguire con tale azione, durante la prima settimana di agosto era stata inviata una lettera a Massimo Congiu, l'attuale presidente dell'Unapass.

Attraverso questa missiva era stato comunicata la nomina del Gruppo di lavoro unificazione, composto dall'ufficio di presidenza Sna, dal Presidente del Comitato dei Gaa e dall'agente Piero Melis.

Inoltre, sempre all'interno della stessa lettera era presente un invito per il presidente Congiu, così che desse la propria disponibilità a partecipare ad un incontro con il quale verificare la possibilità di intraprendere tale percorso di unificazione.
Per questo motivo, si sarebbe dovuto procedere ad una messa per iscritto dei nodi politici e degli aspetti formali per i quali trovare una soluzione, al fine di iniziare tale progetto.

Tuttavia, ad oggi, nessuna risposta ufficiale da parte del vertice Unapass è ancora arrivata, molto probabilmente a causa del concomitante periodo di ferie con la celebrazione del congresso elettivo, ragion per cui il management non può che svolgere azioni di ordinaria amministrazione fino all'elezione delle nuove cariche.

Ad ogni modo, sembra che l'autunno sarà portatore di novità positive in tal senso, lasciando spazio alla possibilità di avviare tale percorso che culminerà nella costituzione di un unico organo sindacale per tutti gli agenti assicurativi.

jfdghjhthit45
email

Comments are closed.