Lo Sna si Autodenuncia in Polemica con l’ art. 34 del Decreto Liberalizzazioni

Categorie: Assicurazione Auto, News | 23/03/2012

sna assicurazioni1 Lo Sna si Autodenuncia in Polemica con l art. 34 del Decreto LiberalizzazioniL’esecutivo nazionale dello Sna, il Sindacato Nazionale degli Agenti Assicurativi, ha deciso di consegnare al Governo e all’Isvap un’autodenuncia per protestare circa l’entrata in vigore dell’articolo 34 del decreto liberalizzazioni.
La polemica era già montata nei giorni e nei mesi scorsi ma a nulla sarebbero servite le proteste avanzare dagli operatori del settore, dal momento che la disposizione non avrebbe conosciuto modifiche.

Già la scorsa settimana i dirigenti dello Sna avevano annunciato clamorose azioni di protesta dal momento che nessun tipo di compromesso era stato raggiunto in merito.


L’autodenuncia è stata definita dai vertici del sindacato come un atto dovuto per la difesa della categoria, l’unica che dovrà realmente pagare in seguito all’entrata in vigore della nuova norma.

Il Presidente nazionale dello Sna ha più volte sottolineato come le modifiche apportate al settore con il decreto liberalizzazioni e con l’art. 34 in particolare non condurranno ad una crescita della concorrenza come sperato, visto che si tratta di alcune disposizioni semplicemente inapplicabili.

La notizia dell’autodenuncia ha, naturalmente, sollevato un grande scalpore e molti parlamentari hanno contattato il Presidente dello Sna per ulteriori delucidazioni.
Si spera, quindi, che questo gesto eclatante possa portare a delle significative modifiche, così da non provocare ulteriori proteste e polemiche.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!