News Assicurazione: Il Risparmio per la Moto è Possibile

Categorie: News | 20/08/2011

news assicurazione 250x187 News Assicurazione: Il Risparmio per la Moto è PossibileLa polizza assicurativa per le moto, è sicuramente come quella delle auto sotto almeno un punto di vista e cioè quello degli aumenti vertiginosi di prezzo.
Ovviamente bisogna sempre tenere conto del fatto che il prezzo dell’assicurazione varia in base alla cilindrata, al tipo di moto e purtroppo
sempre più spesso influisce molto la regione di residenza dell’assicurato, elemento che non dovrebbe essere così influente visto che dovrebbe esserci una parità di trattamento in tutto il territorio nazionale. Un modo per risparmiare riguarda sicuramente il numero di sinistri che sono stati registrati negli anni precedenti, e anche l’età perché per chi ha un’età superiore ai 26 anni può usufruire di ulteriori tagli sul costo del premio assicurativo.


Per quanto riguarda la durata della polizza per la moto, bisogna considerare molto bene se si vuole tenere assicurata per tutto l’anno, oppure solamente per alcuni periodi dell’anno oppure per sei mesi, confrontando magari due preventivi per capire quale sia la tariffa migliore. Bisogna scegliere la polizza giusta per la propria moto e se viene utilizzata solamente per 6 mesi, si può comunque scegliere di sottoscrivere una polizza basata sul reale consumo della moto per evitare di pagare anche quando la moto si trova ferma in garage. Se il guidatore riesce inoltre ad avere una guida assolutamente responsabile con la propria moto senza causare sinistri e raggiungendo la classe prima che è la meno cara potendo così ridurre ancora il prezzo della polizza assicurativa.

Aggiungere delle garanzie facoltative ed accessorie alla rc comporta sicuramente un aumento anche molto sensibile della polizza assicurativa, per questo devono essere acquistate solo se ci si rende conto che sono davvero necessarie. Di certo influisce molto la scelta della compagnia assicurativa che deve essere scelta in base al preventivo proposto e dopo aver fatto un controllo accurato delle condizioni generali di contratto.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!