News Economia: Contro la Spending Review Arriva la Serrata delle Farmacie

Categorie: News | 10/07/2012

La spending review in questi giorni sta facendo discutere non solo gli uomini politici ma anche le categorie di lavoratori, e proprio i provvedimenti previsti hanno portato le farmacie a fare una serrata che le lascerà tutte chiuse il giorno 26 luglio.

spending review 250x125 News Economia: Contro la Spending Review Arriva la Serrata delle Farmacie

Visti i provvedimenti che coinvolgeranno le farmacie e le manifestazioni che sono state fatte a Roma nei giorni scorsi, la serrata è sembrata davvero inevitabile viste le richieste avanzate e mai accolte da parte del Governo di aprire un tavolo per stabilire un nuovo sistema di remunerazione per le farmacie; i tagli previsti dalla nuova spending review sono davvero insostenibili soprattutto per le farmacie.

E’ molto probabile che se non verrà fatto nulla la serrata verrà fatta per più giorni fino alla decisione estrema di disdire la convenzione col sistema sanitario nazionale; si potrebbe arrivare alla totale mancanza di farmaci necessari per i cittadini. Oltre a tutte le altre trattenute che già saranno introdotte nel 2013 ci sarà anche un ulteriore taglio di circa 40.000 euro a farmacia, e inoltre circa 20.000 persone perderanno il proprio posto di lavoro.

La Fornero è stata accolta dai farmacisti all’uscita da Montecitorio con durissimi slogan e con un’ondata di fischi; il Presidente ovviamente ha detto che per il futuro del Paese è necessario che tutti facciano degli sforzi anche le farmacie; anche i titolari di farmacie non hanno visto il ridursi degli stipendi proprio come tutti gli altri lavoratori.

Nel caso di disdetta della convenzione col sistema sanitario si sono fatte avanti le farmacie con un accordo.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!