News Economia: Quali sono i Punti Caldi dell’ILVA

Categorie: News | 13/09/2012

Ciò di cui si sta discutendo moltissimo in questi giorni è sicuramente il ruolo che dovrà avere l’ambiente per la ripresa economica del nostro Paese: per avere infatti in tutta Europa non solo da noi uno sviluppo che sia sostenibile l’ambiente deve essere posto al centro della questione.

ILVA2 News Economia: Quali sono i Punti Caldi dellILVA

La prevenzione ed il controllo del nostro inquinamento atmosferico e non solo si trova al centro della direttiva europea che ha anche imposto alle aziende di effettuare delle migliorie tecnologiche perché la loro attività possa avere un migliore impatto ambientale.

Il risanamento ambientale dell’ILVA a Taranto fa ovviamente parte di tutto questo discorso, questo perché anche qui si dovrebbero inserire le dotazioni per la riduzione dell’inquinamento adeguandosi così agli standard ambientali proposti dall’Europa.

In questo modo non si avrebbe solo rispetto dell’ambiente ma anche della salute dei lavoratori: anche se questi standard sono stati già stabiliti ed approvati non vengono rispettati in nessuno degli stabilimenti siderurgici dell’intera Europa.

Se l’ILVA non dovesse adeguarsi si andrebbe incontro all’inevitabile e cioè alla chiusura dello stabilimento e alla perdita del lavoro per molte per molte persone; questo avrebbe anche terribili ripercussioni a livello economico perché permetterebbe a tutte le concorrenti di surclassare l’Italia senza problemi.

Il ministro dell’ambiente Clini ha voluto precisare che chi lo accusa di andare contro la salute dei lavoratori risponde che sta semplicemente considerando l’aspetto economico di questa vicenda che è altrettanto importante. Una situazione davvero critica che se non si risolve al più presto potrebbe portare molti lavoratori alla disoccupazione.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!