Offerte Assicurative Contro i Danni di Immagine, le Novità

Categorie: Polizze Assicurative | 11/05/2012

danni immagine 150x150 Offerte Assicurative Contro i Danni di Immagine, le NovitàIl mercato globale e la possibilità, per le imprese, di estendere la propria influenza in aree geografiche e culturali più ampie di quelle del passato ha certamente ampliato i bisogni e le garanzie.

Ad esempio, sono numerose le organizzazioni che temono significativamente i danni di immagine, considerati uno dei peggiori eventi che possa capitare ad un’impresa sul breve periodo. La copertura mediatica negativa in seguito ad un evento commerciale, infatti, provoca un crollo delle vendite nell’immediato ma anche una perdita di fiducia, da parte dei consumatori, sul lungo periodo, rendendo difficile risalire la china.

È per questo motivo che molte aziende scelgono di assicurarsi contro questo genere di rischi, adottando delle politiche assicurative specifiche.

Fino a questo momento, le compagnie assicurative hanno sempre legato i costi legati proprio alla gestione di una crisi d’immagine ma, da un po’ di tempo a questa parte, hanno deciso di iniziare ad offrire anche delle garanzie specifiche rispetto ai mancati profitti causati da una perdita d’immagine.
Queste perdite, infatti, possono facilmente originarsi dal cambiamento nella percezione di un brand da parte dei consumatori.

Tuttavia, le proposte del mercato sono ancora piuttosto limitate. Per fare un esempio, i Lloyd’s di Londra, nonostante il prestigio della compagnia stessa, hanno un mercato che non supera i 38 milioni di euro e, pertanto, non sarebbero in grado di offrire la copertura specifica per una multinazionale di ampie dimensioni, almeno secondo quanto dichiarato da parte di Emily Freeman, executive director del broker Lockton.

Un’assicurazione contro i rischi che sono legati all’immagine è offerta da poche compagnie assicurative e solo dopo un’analisi estremamente accurata dell’esposizione al rischio del cliente stesso.

Tra le compagnie che operano in tal senso, ricordiamo senza dubbio Munich Re. La società d’assicurazione offre una polizza assicurativa contro i rischi da danni all’immagine che include anche le perdite economiche successive al danno originariamente subito dall’impresa.
Le polizze assicurative lanciate sul mercato all’incirca un anno fa sono pensate sia per i rischi nominati che per chi desidera delle all risks complete.
Sono incluse, quindi, le garanzie in caso di ritiro del prodotto dal mercato, violazione delle informazioni e dei dati sensibili, perdita di un dipendente chiave.

L’assicurazione rischi nominati, invece, entra in gioco nel momento in cui la copertura mediatica negativa di un evento abbia provocato una diminuzione del fatturato superiore al 10%.
Dopo aver effettuato un’accurata indagine riguardante il comportamento di clienti vecchi e potenziali, si determina il totale dovuto per il risarcimento, in maniera del tutto oggettiva.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!