Papà in Viaggio, Come far Trascorrere il Tempo ai Bimbi in Auto

Categorie: Assicurazione Auto | 09/05/2012

direct line 150x150 Papà in Viaggio, Come far Trascorrere il Tempo ai Bimbi in Auto Direct Line ha condotto uno studio per comprendere come trascorrere il tempo in auto con i propri bambini, così da non farli annoiare soprattutto per tragitti lunghi, scoprendo nel contempo che la maggior parte dei pargoli viaggia con il papà piuttosto che con la mamma.

Ad ogni modo, sembra che ben il 37% dei genitori si industria in canzoncine e filastrocche, mentre il 20% si dedica a inventare giochi su colori e targhe delle auto: a fronte di questi dati, il 32% degli intervistati confessa che metterebbe in atto qualunque strategia pur di evitare la classica domanda “siamo arrivati?”, fatta dai propri figli.

Un 5% del campione, invece, ha dichiarato di essersi attrezzato per tempo, cedendo all’acquisto di dispositivi che permettano di vedere film e cartoon durante il viaggio. Un 23%, tuttavia, afferma di non fare nulla di particolare, cercando di indurre serenità e pazienza nei piccoli trasportati mentre il 6% trova piacevole raccontare aneddoti e storielle.

Secondo Barbara Panzeri, direttore Marketing di Direct Line, basta un po’ di fantasia per rendere divertente un viaggio in auto a patto, però, di non venire mai meno all’attenzione alla guida e alla sicurezza; senza dimenticare di far sedere i bambini nei sediolini ad essi dedicati a seconda di peso e altezza per proteggerli in caso di incidenti, anche di piccola entità.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!