Polizze Assicurative e Mutui, Ecco i Nuovi Rilievi Isvap

Categorie: News | 01/08/2012

fusioni assicurative 150x126 Polizze Assicurative e Mutui, Ecco i Nuovi Rilievi IsvapUna nuova circolare è stata diramata da parte dell’Isvap dopo aver effettuato degli ulteriori rilievi riguardanti la tematica delle polizze assicurative legate ai mutui o ad altre forme di finanziamento.

Le novità in fatto di Regolamento risalgono allo scorso aprile, quando entrò in vigore il comma 1 bis dell’art. 48. Con esso si vietava agli intermediari di mantenere il doppio ruolo, di beneficiario e di proponente del prodotto assicurativo, sia in forma individuale sia in forma complessiva.

Si tratta di un divieto importante, che serve ad aumentare la tutela dei consumatori e che, pertanto, non può essere evaso da parte delle società assicurative, soprattutto in un’ottica tesa a garantire il miglior servizio e una crescente trasparenza.
Per tutti questi motivi, quindi, l’Autorità Garante ha deciso di condurre una nuova indagine così da verificare la corretta applicazione della norma in questione, focalizzandosi in modo specifico sul comportamento tenuto da parte degli intermediari iscritti alla sezione D del Rui.

Per l’Isvap, infatti, è fondamentale che vengano rimosse eventuali situazioni non conformi al regolamento emanato negli scorsi mesi, anche per quanto riguarda il livello delle provvigioni.
Per poter attuare tutti i controlli del caso, quindi, l’ente richiede che le imprese trasmettano informazioni sugli accordi distributivi presi con gli intermediari facenti parte della sezione D del Rui prima e dopo l’entrata in vigore del comma all’art. 48; informazioni sulla denominazione commerciale di prodotto e offerte per il ramo assicurativo suddetto; la tipologia contrattuale; l’obbligatorietà o meno della copertura al fine di ottenere l’erogazione del mutuo o di altro finanziamento; l’aliquota provvigionale media guadagnata.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!