Polizze Assicurative Viaggio: Tutte le Garanzie

Categorie: Assicurazione Viaggio | 04/02/2010


Quando si decide di partire per le vacanze raramente ci si ferma a pensare agli inconvenienti che possono capitarci e che potrebbero rovinarci le ferie. Il buon senso suggerisce, però, di farlo per tempo e riflettere se e in quali casi sia utile stipulare una polizza assicurativa che ci tuteli da eventuali danni economici. Premettendo che queste assicurazioni possono essere sottoscritte sia da singoli viaggiatori che da famiglie o gruppi, e che sono adatte sia a coloro i quali amano le vacanze fai da te, sia a chi preferisce rivolgersi ai pacchetti “all inclusive”, appare abbastanza ovvio che il costo può essere molto variabile. Anche la meta del nostro viaggio influenza la spesa, così come la durata. Alcuni luoghi vengono considerati più a rischio di altri e di conseguenza, più cari. Tra le opzioni da scegliere per le polizze viaggio, ci sono la “malattia e infortuni”, l’ “annullamento del viaggio”, quella sul “bagaglio” –senza dubbio la più gettonata- e quella sulla “responsabilità civile”.

A queste si aggiungono particolari opzioni che tutelano il viaggiatore dai rischi legati a imprevisti quali eventi dovuti a calamità naturali o avverse condizioni meteorologiche, fino ad arrivare a veri e propri atti di terrorismo, guerriglia o improvvisa chiusura delle frontiere.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!