Premafin FonSai, varie le Ipotesi di Reato

Categorie: News | 01/04/2012

Premafin FonSai 150x150 Premafin FonSai, varie le Ipotesi di ReatoAperto nuovo fascicolo da parte della Procura di Milano su Premafin Fonsai. Diversi sembrerebbero i capi di imputazione, tra cui quelli riguardanti il reato di ostacolo agli organi di vigilanza, l’aggiotaggio, il falso in bilancio e l’insider trading. Ad essere indicato, Salvatore Ligresti, dallo scorso giugno, con un’operazione investigativa condotta da parte del pm Luigi Orsini.

A renderlo noto sarebbe stata una fonte vicina agli inquirenti che avrebbe anche messo in evidenza come la situazione sarebbe divenuta a mano a mano più incandescente,

spingendo la Procura ad allarmarsi più di quanto non avesse fatto all’inizio, quando la vicenda non sembrava essere così intricata, soprattutto se paragonata a quella che ha visto coinvolto il San Raffaele di Don Verzé.

Sempre stando a quanto reso noto da parte di questa persona ben informata, il gruppo assicurativo potrebbe comunque già contare sulla salvifica fusione con Unipol, nonostante si tratti di un accordo complesso, che deve far fronte ad un iter particolarmente complesso, necessariamente posto all’attenzione della Procura.

La Procura di Milano, difatti, ha iniziato a monitorare anche i rapporti fin qui intrattenuti con l’Isvap e l’intera vicenda riguardante le consulenze concesse a Ligresti nel 2010, oltreché i sostanziosi bonus elargiti ai top manager.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!