Previdenza Funeraria

Categorie: Polizze Assicurative | 22/11/2011

Forse non tutti sanno che è possibile tutelarsi ampiamente in vita e anche in morte grazie a delle polizze assicurative specifiche che garantiscono la tutela dell’utente e dei propri familiari in seguito ad un decesso. In effetti non stiamo parlano delle polizze assicurative sulla vita o caso morte ma di una vera e propria previdenza funeraria che aiuta a pagare le spese dell’estremo saluto senza pesare sugli eredi rimasti.

Uno dei gruppi che si occupa di ciò, ad esempio, è il CSF (Centro Servizi Funerari). L’impresa si occupa di tutta la produzione della documentazione necessaria per l’espletamento delle pratiche sia amministrative sia cimiteriali, oltre a tutte le eventuali richieste relative al funerale in sé. Sul territorio nazionale, diversi sono le agenzie a cui poter far riferimento per ottenere questi pacchetti, forti anche della possibilità di offrire dai feretri ai veicoli, nel caso in cui fosse richiesto.
La prevenzione assicurativa funeraria è un ramo relativamente nuovo, almeno in Italia, mentre in altri Paesi, come ad esempio la Francia, si contano molte più compagnie d’assicurazione che si interessano a questo settore, riscontrando un certo interesse anche da parte degli utenti.


Ad ogni modo, nel nostro Paese, è stato proprio il CSF ad occuparsi per primo di questa specifica branca assicurativa, proponendo prodotti nati per la copertura di tutte le spese funerarie – che possono essere anche ingenti – e il rispetto preciso delle volontà del defunto.
Un’efficiente rete organizzativa permette agli operatori di essere sempre a disposizione degli utenti, 365 giorni all’anno e 24 ore su 24.
Il programma si chiama “Momento Sicuro” ed è strutturato in modo tale da non lasciare alcuna incombenza ai familiari sopravvissuti, che possono anzi godere di tutta l’assistenza qualificata per far fronte al difficile trauma del lutto di un proprio caro.

Dopo la stipula, verrà consegnata all’assicurato una card contenente tutte le informazioni specifiche collegate al cliente, cosi da poter essere sempre raggiunte in qualsiasi circostanza.
Il contratto prevede la registrazione delle proprie volontà e anche dell’impresa funebre di fiducia, alla quale si intende affidare il proprio funerale.
Interessante notare che i premi di questa polizza assicurativa possono essere detratti dalle imposte corrisposte annualmente. Se lo si desidera si può pagare il premio assicurativo in una soluzione unica, più conveniente, oppure in tre, cinque, dieci o quindici anni.
Nell’assistenza post mortem, infine, saranno resi disponibili anche servizi legati alla gestione burocratica di conti corrente, utenze, immobili e pensioni.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!