Registro Italiano Veicoli Storici, una Novità per gli Appassionati di Auto d’ Epoca

Categorie: Assicurazione Auto | 04/05/2012

rc auto epoca 150x150 Registro Italiano Veicoli Storici, una Novità per gli Appassionati di Auto d EpocaIl Registro Italiano Veicoli Storici nasce per diventare un punto di riferimento preciso per tutti coloro i quali sono appassionati di auto d’epoca. Grazie alla presenza sul web, in effetti, sarà possibile recuperare un gran numero di informazioni e di notizie in tempo reale, corredate degli opportuni approfondimenti in materia.
L’ente è attivo su tutto il territorio nazionale da oltre 10 anni e può contare su oltre 60 club affiliati, senza pensare al numero sempre in crescita degli iscritti, 10 mila per il solo anno 2011.

Il progetto dietro al nuovo portale, ambizioso e creato per puntare davvero in alto, ha previsto una veste grafica del tutto innovativa, così che anche i proprietari di iPad e di iPhone potessero collegarsi ed accedere in modo facile ai dati raccolti nelle diverse pagine web.
Le tematiche affrontate, inoltre, si propongono di sviscerare l’intero mondo che ruota intorno alle auto storiche, volendosi affermare come voce fuori dal coro e al di sopra delle parti, con informazioni rigorose e obiettive.

È interessante notare, per esempio, la grande importanza che viene attribuita alle materie assicurative, da sempre una delle questioni che maggiormente interessano i proprietari e gli appassionati di auto d’epoca.
Il Registro Italiano Veicoli Storici offre, inoltre, un gran numero di convenzioni sottoscrivibili dai propri soci, senza dimenticare che viene anche data la possibilità di sottoscrivere una polizza assicurativa di responsabilità civile per i veicoli storici senza che si sia effettuata l’iscrizione all’Asi o all’FMI.

Una pagina per il calcolo preventivi è stata appositamente approntata per rendere più semplice verificare il costo della polizza assicurativa includendo in essa anche il costo della quota associativa. Il tutto con pochi clic del mouse, in un’ottica di facilitazione d’uso per l’utente.

Non sono stati trascurati, comunque, i contenuti più nuovi e più originali. Ad esempio, si è deciso di provvedere in tempo reale all’aggiornamento della lista raduni di tutti i club e non solo di quelli affiliati. Infatti, viene data la possibilità di inserire, a richiesta ma gratuitamente, informazioni, news e foto anche nel caso in cui non si faccia parte del Registro Italiano Veicoli Storici.

Inoltre, sono state previste delle apposite sezioni per le notizie riguardanti il passaggio di proprietà per le auto d’epoca e per il pagamento del bollo.
Un’analisi puntuale viene effettuata per tutte le più spinose tematiche burocratiche, senza trascurare una serie di proposte volte al superamento delle più difficili situazioni in cui un automobilista può trovarsi.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!