Rincari Assicurazione Auto da Nord a Sud

Categorie: Assicurazione Auto | 03/02/2012

assicurazione auto1 150x150 Rincari Assicurazione Auto da Nord a SudRincari assicurativi che non conoscono tregua: questa è la situazione che si è determinata in Italia e che, nonostante i buoni propositi normativi, non ha trovato ancora alcuna tregua.
Anche l’inizio di questo 2012, infatti, si è fatto notare per essere stato caratterizzato da incrementi nelle tariffe assicurative.

Ad incidere sulle previsioni, anche alcune novità normative, tra cui quella per cui i diciassettenni potranno già iniziare la scuola guida pur se accompagnati da parte di un adulto, già guidatore esperto.
Inoltre, per il mese di giugno sarebbe previsto un aumento del massimale, ovvero di quella cifra massima che deve essere – per legge – risarcita da parte di una compagnia assicurativa.
Come se tutto ciò non bastasse, infine, peserà sul premio assicurativo anche le novità introdotte attraverso il federalismo fiscale

che darà la chance, alle province, di decidere in modo discrezionale l’incremento dell’aliquota fino ad un massimo del 3,5%, misura che è già stata implementata da alcune di esse e che non tarderà a coinvolgerle tutte.

Le associazioni dei consumatori, inoltre, Altroconsumo in testa, hanno poi rilevato un crescente divario tra le regione del Nord e quelle del Sud Italia, dove gli aumenti sarebbero particolarmente elevati, anche a causa di una presenza sul posto volontariamente più ridotta da parte delle compagnie d’assicurazione.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!