Rischio Esplosione nel Mare Scozzese per la Total

Categorie: News | 06/04/2012

rischio esplosioni 150x150 Rischio Esplosione nel Mare Scozzese per la TotalRischio esplosione al largo delle coste scozzesi per la piattaforma estrattiva Elgin appartenente alla Total. Un incidente che sembra annoverarsi tra i più gravi degli ultimi dieci anni, almeno secondo le ammissioni della stessa società.

Da una settimana, ormai, la fuga di gas preoccupa la Gran Bretagna ma anche il resto del Nord Europa, dal momento che a poca distanza dalla piattaforma incriminata ve ne è un’altra, la Viking Rowan, che potrebbe essere messa a propria volta in difficoltà in seguito ad un’eventuale esplosione.


In tale malaugurata circostanza, purtroppo, i danni non potrebbero essere prevedibili e neanche quantificabili, ma di certo sarebbero molto ingenti.

Ad essere coinvolte potrebbero essere, poi, tre diversi tipi di garanzie assicurative. La principale includerebbe il costo per riuscire a controllare nuovamente il pozzo, includendo un’operazione di cosiddetto reforage, senza dimenticare una specifica clausola riguardante l’inquinamento generato nell’area.

La seconda garanzia assicurativa sarebbe relativa ai danni strutturali, comunque per il momento non presenti e la terza includerebbe la responsabilità civile classica.
Nell’insieme, dunque, si parla di costi da coprire per diversi miliardi di dollari. La compagnia assicurativa interessata sarebbe la captive del gruppo Total e altre società d’assicurazione operanti nel settore energetico e petrolifero, come la Oil Insurance Limited.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!