Sembra Ormai Inevitabile da Ottobre l’Aumento dell’IVA al 22%

Categorie: News | 18/09/2013

Se ne è parlato molto in questi mesi soprattutto perché l’aumento dell’IVA al 22% potrebbe portare a delle conseguenze davvero drammatiche per coloro che hanno un basso reddito, anche se il PDL sta sollecitando il Governo perché questo aumento non avvenga.

iva 450x450 Sembra Ormai Inevitabile da Ottobre lAumento dellIVA al 22%

E’ stato lo steso Brunetta a chiedere a Letta di smentire tutte le voci che circolano intorno all’iva che dovrebbe arrivare al 22% a partire dal primo ottobre 2013: a causa della visita di un commissario dell’UE secondo molti si ritiene ormai inevitabile l’aumento di questa tassa, ma c’è ancora il margine per riuscire ad evitarlo.

Visto che si tratta principalmente di un duro colpo per le famiglie è necessario prendere un provvedimento ben ponderato per evitare che la crisi economica peggiori ulteriormente; questo è ciò che ha affermato un esponente del PD ponendo l’accento sul fatto che non farebbe altro che mandare giù in picchiata ancora di più i consumi.

L’aumento ci sarà di certo ma almeno per il momento si parla di farlo slittare di circa 3 mesi da ottobre a gennaio 2014 ma per fare questo ci vorrebbe un miliardo: il problema però è che il Governo ha parecchie difficoltà nel trovare questi soldi, soldi che servono anche per saldare il conto dell’eliminazione dell’IMU per questo 2013.

Il Presidente del Consiglio ha l’onere di rispettare gli impegni presi prima che avvenisse l’elezione del governo Letta e quindi una soluzione deve essere trovata; rifinanziare alcune spese pubbliche non è impresa semplice per questo è per le autorità il principale scoglio da superare entro l’anno.

 

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!