Sequestri per 9 mila Assicurazioni Fideiussorie

Categorie: News | 22/05/2012

sequestro assicurazioni 150x150 Sequestri per 9 mila Assicurazioni FideiussorieL’attività delle Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Roma ha portato all’esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare e a sequestri di beni per un valore di oltre 15 milioni di euro, nell’ambito dell’indagine su alcuni soggetti accusati di praticare attività finanziaria abusivamente.
Tra i capi d’imputazione, anche la formazione fittizia di capitale e l’ostacolo comportato alle funzioni degli enti preposti alla vigilanza nel settore assicurativo e finanziario.

Tra i destinatari dei provvedimenti figurano persone di spicco della capitale: due agenti assicurativi, un imprenditore, un architetto, un commercialista e un notaio svizzero, oltre ad una lunga lista di prestanome.

Tutti avrebbero aggirato le disposizioni contenute all’interno del Testo Unico Bancario in materia di polizze fideiussorie, costituendo e amministrando una lunga lista di consorzi e di intermediari.
Gli indagati, dunque, avrebbero esercitato in modo abusivo l’attività di rilascio di polizze fideiussorie al fine di ottenere gli opportuni finanziamenti ad esse collegate.

Una frode di ampia portata che avrebbe danneggiato anche alcuni enti pubblici, i quali si sarebbero trovati nell’impossibilità di recuperare le somme offerte in garanzia di assicurazioni fideiussorie non lecite.
Tra gli enti pubblici che sono stati colpiti ricordiamo l’Agenzia delle Entrate, la tristemente nota Equitalia, l’Asl, l’Inps, Comuni e alcune Regioni.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!