Si Contano i Danni del Terremoto a Christchurch

Categorie: News | 15/03/2011

christchurch terremoto 150x150 Si Contano i Danni del Terremoto a Christchurch Allianz e Swiss Re hanno iniziato a fare i conti per quello che riguarda i danni occorsi con il terremoto a Christchurch, in Nuova Zelanda.
Stando alle prime valutazioni delle due compagnie assicurative, si tratterebbe di cifre importanti, in linea con quello che si è presentato subito come uno dei peggiori terremoti accaduti in quella parte del pianeta. Non si può dimenticare, inoltre, che ad essere devastata dal sisma è stata la seconda città della Nuova Zelanda, sebbene le stime non possano ancora essere precise, per la difficoltà a raggiungere altre aree colpite ma non accessibili.

Infatti, nonostante il trascorrere dei giorni, restano ancora isolate alcune zone, e naturalmente questo procura un certo rallentamento al voler aver tra le mani un calcolo preciso dei danni.


Tuttavia, dalle stime iniziali, non arrivano dati confortanti. Si parla di circa 300 milioni di dollari di massimale per Allianz, considerando il rimborso massimo previsto per le inondazioni in Australia e il terremoto in Nuova Zelanda. Ma la lista delle città neozelandesi soggette a forti sismi non si ferma a Christchurch, dato che la stessa Wellington è a rischio.
Per Swiss Re, invece, le previsioni parlano di un risarcimento di circa 800 milioni di dollari lordi, per il solo terremoto nella seconda città neozelandese, partendo da una base assicurata di circa 6/12 miliardi di dollari per il settore nel suo insieme.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!