Spagna, Database contro le Frodi Assicurative Auto

Categorie: Assicurazione Auto | 22/04/2012

frodi assicurative 150x150 Spagna, Database contro le Frodi Assicurative Auto L’Unespa, l’associazione delle imprese spagnole, ha pensato bene di lanciare un’iniziativa forte per contrastare le frodi assicurative nel settore delle rc auto. Con questo progetto si dovrebbe riuscire a coinvolgere un numero crescente di compagnie d’assicurazione (fin’ora quelle inserite nel progetto sono 14, pur rappresentando il 70% del mercato) e altri operatori di settore.

Questa banca dati dovrà essere alimentata con tutti i dati forniti da parte delle compagnie assicurative associate, così da poter raccogliere ed elaborare dei dati sulle automobili colpite da sinistri e indennizzate, per questo motivo, da parte delle società assicurative.

Se un veicolo è stato fermo per un lasso di tempo proprio a causa di un incidente, per rientrare in circolazione dovrà verosimilmente seguire un determinato iter.
È importante che tali procedure vengano seguite e non saltate a piè pari, perché non si tratta solo di ottenere il rimborso per le spese dovuto, ma anche di effettuare i controlli necessari al contrasto di eventuali frodi; frodi che poi ricadono, in termini di maggiorazioni, sugli automobilisti onesti.

Il data base, costruito su questi nuovi criteri, entrerà in funzione a pieno titolo a partire dal prossimo 1° febbraio 2013, ma in questi mesi verranno messe a punto tutte le specifiche necessarie per partire senza intoppi.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!