Swiss Re, Cresce il Costo delle Alluvioni per le Compagnie Assicurative

Categorie: News | 17/09/2012

alluvione 150x150 Swiss Re, Cresce il Costo delle Alluvioni per le Compagnie AssicurativeSecondo i dati raccolti da Swiss Re, negli ultimi dieci anni il costo delle alluvioni si è raddoppiato, aumentando l’impatto già notevole nei confronti della popolazione.
Ogni anno, inoltre, le stime parlano di circa 500 milioni di persone colpite da inondazioni, con danni crescenti.

Nel 1970, ad esempio, i danni da alluvione erano stati stimati tra 1 e 2 miliardi di dollari mentre quelli assicurati nel 2011 sono stati ben 15 miliardi di dollari.
Proprio le recentissime alluvioni verificatesi in Australia, nelle Filippine e in Thailandia hanno mostrato come si può considerare anche questo sinistro ambientale alla stregua di un terremoto o di un uragano, quanto meno in termini puramente economici.

Ancora, però, la consapevolezza dei rischi che si corrono in seguito alle inondazioni risulta essere troppo scarsa e, proprio per questo motivo, la pubblicazione di un rapporto dedicato al fenomeno da parte di Swiss Re ha l’obiettivo di rendere palese tale mancanza di interesse, colmando le eventuali lacune.

Lo studio effettuato vuole quini aumentare la conoscenza del fenomeno, aiutando a capire come affrontare al meglio tale rischio, implementando soluzioni efficaci anche per i proprietari privati di case oltre che per le imprese.

Con la crescita demografica si verifica una concentrazione più elevata di beni, così che anche il valore patrimoniale di ciò che viene assicurato cresce.
Per questo le compagnie d’assicurazione sono al lavoro per migliorare i prodotti assicurativi, mantenendo la fattibilità delle assicurazioni contro le alluvioni nonostante l’incremento dei costi e proteggendo in modo significativo soprattutto quelle aziende considerate cruciali per l’economia locale.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!