Vendita Moto in Calo, colpa anche delle Rc

Categorie: Assicurazione Moto | 10/01/2012

rc moto 150x150 Vendita Moto in Calo, colpa anche delle RcIl 2011 non sembra essere stato un anno entusiasmante per le due ruote, anche a causa dei massicci aumenti che si sono verificati nel settore delle rc moto.
Stando ai dati raccolti in chiusura di anno, le unità vendute, inclusi i mezzi cosiddetti “cinquantini”, più diffusi e indirizzati ad un pubblico giovane, hanno fatto registrare una perdita del 17% rispetto al 2010.

Il calo, tuttavia, continua costante da diversi mesi, visto che anno dopo anno non sembrano esserci incrementi di sorta.
Per il momento, in effetti, solo le vendite dei maxi scooter oltre i 500 cc fanno registrare un incremento del 33,8%.
Più contenuti, invece, i dati che riguardano le maxi moto superiori ai 1000 cc, con un aumento pari all’1,3%.

Le cilindrate medio-basse, come abbiamo detto anche in aperture, sono quelle che hanno subito un vero e proprio tracollo, senza riuscire a mantenere le posizioni di mercato conquistate in passato.

Da una parte, secondo gli esperti del settore, si tratterebbe di un chiaro problema legato alla scarsità di politiche di sostegno e di incentivi, mentre dall’altro anche il mercato delle polizze assicurative inciderebbe sui consumatori, affatto invogliati ad effettuare questo genere di acquisti.
Per invertire il trend, dunque, non resta che studiare un modo per aiutare soprattutto i più giovani all’acquisto, agendo anche per quanto riguarda il settore assicurativo e le rc obbligatorie.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!